Gabriele Fumagalli: da allenatore a coordinatore dei Diavoli

Da questa stagione “Fuma” ricopre due nuovi incarichi all’interno della società: coordinatore e preparatore atletico per il secco.


Dopo l’esperienza dello scorso anno alla guida della squadra under 11 quest’anno Gabriele si occupa di coordinare il team rossonero, gestendo atleti e genitori oltre a seguire i ragazzi durante la preparazione atletica.

DI COSA TI OCCUPI NELLO SPECIFICO?

Gestisco a livello organizzativo tutte le attività svolte dai Diavoli, dagli allenamenti alle partite. Nel concreto cerco di far sì che tutto vada per il verso giusto, in campo e fuori. Raccolgo feedback dai tecnici, dalla segreteria e dalla società e mi interfaccio con i genitori.

CHE OBIETTIVI TI SEI DATO?

Vorrei che tutto sia sempre ben organizzato. L’obiettivo è che tutto sia ben strutturato e non ci siano problemi o intoppi in pista e fuori. Per questo è fondamentale creare una buona sinergia con i ragazzi, lo staff e i genitori.


NON SEI SOLO COORDINATORE MA ANCHE PREPARATORE ATLETICO PER IL SECCO: COME STAI IMPOSTANDO IL LAVORO?

Il lavoro varia in base all’età, mi baso molto per impostare poi gli esercizi da fare su come si muovono i ragazzi in pista e sulle indicazioni che ricevo dal Dott. Bologna con cui lavoro in sinergia. Con i più piccoli si lavora soprattutto sulla coordinazione, con i ragazzi più grandi invece si lavora sulla resistenza con esercizi specifici e mirati. Abbiamo iniziato da poco ma c’è già una grande risposta e partecipazione da parte dei ragazzi che, oltre ad allenarsi in pista, si impegnano molto anche a livello di preparazione atletica.


#diavolisesto


81 visualizzazioni0 commenti